Bastia: ecco lo stendardo del Palio numero cinquanta

Bozzetto stendardo 2012 di Irene Marra 1' di lettura 28/06/2012 - Sarà Irene Marra, classe '85, ad avere l'onore di dipingere lo stendardo innalzato dal rione vincitore della 50esima edizione. La giovane artista di Bastia Umbra si è aggiudicata il concorso indetto dall’Ente Palio per onorare nel migliore dei modi 50 anni dalla nascita dei festeggiamenti del santo Patrono.

Il concorso era aperto a pittori ed artisti risiedenti in Umbria, anche non professionisti, come opportunità per valorizzare le potenzialità espressive del nostro territorio, soprattutto i giovani.

Il bozzetto vincitore, scelto dalla commissione guidata dal presidente dell'Ente Palio Marco Gnavolini, riporta il titolo "Attraverso il Palio": "È stata premiata un'idea originale che ci ha convinti subito, mai realizzata per uno stendardo del Palio de San Michele. Per questo 50esimo avremo un drappo "traforato". Siamo soddisfatti dell'esito di questo concorso, con una buona partecipazione da più parti dell'Umbria".

Irene Marra descrive così l'idea che l'ha portata al massimo apprezzamento: "Come fare a rappresentare un'intera città, emozioni, colori, luci se non inserendoli direttamente dentro il Palio? Gli spazi vuoti, tagliati, sono lo sguardo attraverso il quale ogni singolo cittadino vede, sente e vive il Palio. In ogni angolazione ci saranno prospettive e facce diverse e occhi che vedono la festa in tutti i suoi aspetti e colori. San Michele è in bianco e nero, a campiture piatte, per mettere in risalto il "50" realizzato con foglie d'oro. L'idea è appunto quella di vedere "attraverso il Palio" e non "solo" il Palio, come meta di arrivo".


da Ente Palio de San Michele
Bastia Umbra







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2012 alle 16:06 sul giornale del 29 giugno 2012 - 871 letture

In questo articolo si parla di attualità, bastia umbra, palio de san michele, irene marra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/AWf