Bastia: il Palazzo della salute apre i battenti, oggi il taglio del nastro

1' di lettura 29/06/2012 - È prevista per oggi, venerdì 29 giugno, alle 10:30, l’inaugurazione del palazzo della salute di Bastia Umbra realizzato nell’area dell’ex tabacchificio Giontella per ospitare i servizi sanitari di tutto il territorio.

Al taglio del nastro saranno presenti le autorità in rappresentanza della Regione Umbria, della Asl n.2 e del Comune di Bastia Umbra.

Numerosi i servizi ospitati dalla nuova struttura, che si estende per circa 4.200 metri quadrati. Punto prelievo, medicina legale, consultorio, vaccinazioni, servizio sociale, centro di salute sono solo alcuni dei servizi dei quali cui i cittadini di tutto il comprensorio potranno comodamente fruire recandosi in un polo sanitario unico.

“Il Palazzo della Salute - afferma in una nota il direttore della Asl n.2 dell’Umbria Giuseppe Legato - assicura un punto di erogazione razionale ed efficiente per la presa in carico della domanda, aspetto fondamentale per assicurare un’adeguata continuità assistenziale. Viene così ridisegnata la mappa di accesso territoriale dei servizi sanitari, facilitandone la necessaria integrazione e collaborazione”.






Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2012 alle 00:54 sul giornale del 29 giugno 2012 - 1537 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, salute, Raffaele Aristei, bastia umbra, palazzo della salute

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/AYq