Terremoto: scossa di 2 gradi richter in tra Pietralunga e Città di Castello

Sismografo rileva terremoto 1' di lettura 02/07/2012 - Dopo un periodo di pausa di circa un mese torna a tremare la terra tra Marche e Umbria. Una nuova scossa, di 2 gradi della scala richter, è stata avvertita alle 10:26 di lunedì nei comuni della valle del Metauro tra Marche e Umbria, l'epicentro è stato localizzato tra le città di Pietralunga e Città di Castello.

La scossa si è sprigionata a 7,9km di profondità, è stata registrata nei comuni di Città di Castello, Pietralunga, Apecchio, Cantiano, Piobbico, Gubbio, Montone e Umbertide. Solo alcune persone più sensibili ai terremoti si sono accorti che la terra stava tremando sotto i loro piedi.






Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2012 alle 22:24 sul giornale del 03 luglio 2012 - 756 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, alberto bartozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/A7M