Bastia Umbra: acquistati oltre 2 quintali di parmigiano terremotato

Parmigiano Terremotato 1' di lettura 12/09/2012 - La campagna di solidarietà per il Parmigiano, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune, è terminata. Sono stati prenotati 203 kg di parmigiano, di cui 63 venduti dalla Pro Loco e 140 chili dal Comune – Settore Cultura. A questi si sono aggiunti 10 Kg portati a Bastia Umbra dalle Mondine, che hanno partecipato il 1° settembre alla Mezza Notte Bianca, e venduti dalla Pro Loco.

Da domani, inizierà la distribuzione del parmigiano ai soggetti che l’hanno prenotato. Oggi i responsabili comunali del settore cultura si sono recati al Caseificio Razionale Novese per ritirare il parmigiano prenotato.
L’Amministrazione comunale di Bastia ringrazia tutti i cittadini, che hanno aderito alla campagna di solidarietà acquistando parmigiano, in particolare i dipendenti del Comune che si sono prodigati per il buon esito dell’iniziativa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2012 alle 12:43 sul giornale del 13 settembre 2012 - 600 letture

In questo articolo si parla di attualità, emilia romagna, bastia umbra, comune di bastia umbra, sisma emilia, terremoto emilia, parmigiano terremotato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DIV