Bastia Umbra: il Portella inaugura le sfilate del Palio de San Michele

Palio de San Michele 2011, sfilata del rione Portella 2' di lettura 21/09/2012 - Inizierà Portella e seguiranno San Rocco, Sant’Angelo e Moncioveta per le quattro rappresentazioni di alto livello artistico, prima prova del Palio de San Michele. A giudicarle cinque professionisti del cinema e del teatro.

Se i bandi di sfida hanno accesso l'animo goliardico tra i quattro rioni di Bastia Umbra, di certo le Sfilate saranno la prima prova a rendere onore a ciascuno di loro. Il Palio de San Michele si prepara a trasformare piazza Mazzini in un grande palcoscenico con le Sfilate, ormai diventate complessi spettacoli teatrali di genere contemporaneo. I quattro rioni Moncioveta, Portella, San Rocco e Sant’Angelo metteranno in scena dal 21 al 24 settembre alle ore 22 ciascuno un tema differente, scelto liberamente.
Il titolo “Sfilata” appare oggi riduttivo per un genere di rappresentazione ben più articolata, ma il nome è rimasto a ricordo della tradizione che vedeva negli anni ’60 “sfilare” piccoli carri trainati da trattori. Oggi gli spettacoli si basano su un'articolata sceneggiatura e regia e si caratterizzano per la messa in scena di imponenti scenografie fisse e su pianali mobili realizzate per un mese intero dagli stessi rionali in modo artigianale, vera tradizione e orgoglio della creatività bastiola. Allo spettacolo prendono parte centinaia di persone di diverse generazioni, producendo un grande impatto estetico ed emotivo che coinvolge e stupisce ogni anno il pubblico presente.
A decretare il vincitore delle Sfilate è una giuria tecnica di professionisti, composta da Sofia Scandurra (presidente di giuria), regista e sceneggiatrice, Massimiliano Pazzaglia, attore, Paolo Emilio Landi, giornalista e regista teatrale, Leonardo Franchini, giornalista e sceneggiatore, Daniela Giovannetti, attrice.
L’ordine di rappresentazione di quest'anno è il seguente: 21 settembre Portella, 22 settembre San Rocco, 23 settembre Sant’Angelo, 24 settembre Moncioveta.

Sfilata del rione Portella - Venerdì 21 settembre 2012, ore 22.00
“Chiudi gli occhi, guarda”

"L'ho visto coi miei occhi" così diciamo per garantire la verità di qualcosa. E ne siamo così certi che per difendere la verità di ciò che vediamo siamo disposti a tutto. Quanta fatica e dolore per accettare la non visibile verità che il sole sta fermo e la terra si muove. Eppure siamo ancora pieni di fiducia nella nostra vista. Le immagini riempiono la nostra vita. I nostri occhi sono pozzi senza fondo pronti ad ingurgitare quantità indefinite di visioni. Ma non sarà che dal troppo vedere si diventa ciechi? Non sarà che le immagini che ci vengono proposte sono pensate per costruire una realtà fittizia? E allora perché non provare a guardare in un altro "mondo", a chiudere gli occhi e vedere col cuore!?


Nella foto: la sfilata 2011 del Portella


da Ente Palio de San Michele
Bastia Umbra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2012 alle 02:56 sul giornale del 21 settembre 2012 - 737 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di spettacoli, sfilate, bastia umbra, palio de san michele, portella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/D5o