Appuntamento con la lettura al bosco di San Francesco del Fai

Bosco di San Francesco 2' di lettura 19/09/2012 - Domenica 23 settembre 2012, alle ore 10, il FAI - Fondo Ambiente Italiano organizza “Il Bosco dei libri incrociati”, una giornata dedicata alla lettura e allo scambio di libri nel suggestivo scenario del Bosco di San Francesco ad Assisi (PG).

Un’occasione imperdibile per rilassarsi nella natura incontaminata e prendere parte ad un mercato molto particolare in cui si scambiano libri usati: i partecipanti potranno affittare una panchina del parco ed esporre tutti i libri che desiderano condividere con gli altri, oltre che solamente passeggiare nel Bosco. In questo modo le panchine diventeranno non solo luogo per scambiarsi libri ma anche idee, opinioni, suggerimenti di lettura. L’iniziativa intende promuovere e diffondere l’interesse per la lettura creando allo stesso tempo un momento di aggregazione e confronto culturale. L'amore per i libri, arricchito in questo evento dall’incantevole sfondo del Bosco di San Francesco, saprà coinvolgere e appassionare visitatori di tutte le età.
Alle ore 11, i partecipanti potranno anche effettuare un’interessante visita al Bosco, sotto la guida del Property Manager Luca Chiarini che lungo il percorso leggerà brani tratti da testi d’arte e natura.

Orario manifestazione: dalle 10 alle 19
Orario della visita con il Direttore: ore 11
Affitto della panchina: Contributo di € 5,00
Ingresso: Contributo suggerito di € 3,00.

Il Bosco di San Francesco ad Assisi
La visita al Bosco di San Francesco, splendido esempio di paesaggio rurale italiano di 64 ettari e oltre 800 anni di storia, è un vero e proprio cammino interiore alla scoperta del messaggio di perfetta armonia tra Uomo e Creato che San Francesco insegnò al mondo. I visitatori sono invitati a percorrere lo stretto sentiero che, partendo dalla Basilica di San Francesco e passando per la Selva di San Francesco, di proprietà della Basilica Papale - Sacro Convento di San Francesco d’Assisi, attraversa terreni boschivi e campi coltivati, radure e oliveti. Giunti a fondovalle, si potranno scoprire le testimonianze di un microcosmo abitato, a cavallo tra il XIII e XIV secolo da monache benedettine, e, più avanti, un’antica torre-opificio dalla quale è possibile ammirare e vivere il “Terzo Paradiso”, straordinaria opera di Land Art del Maestro Michelangelo Pistoletto.

Per informazioni:
FAI – Bosco di San Francesco tel. 075-813157; faiboscoassisi@fondoambiente.it
Per maggiori informazioni sul FAI www.fondoambiente.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2012 alle 13:00 sul giornale del 22 settembre 2012 - 642 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di cultura, lettura, Fondo Ambiente Italiano, assisi, bosco di san francesco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DY8