Per il dialogo tra 'Gentili' è già boom di prenotazioni

Presentazione Cortile dei Gentili 2' di lettura 25/09/2012 - Continuano le iscrizioni al Cortile dei Gentili del 5 e 6 ottobre ad Assisi. Tantissime, spiegano dalla Basilica di San Francesco, sono le prenotazioni ai diversi dibattiti che stanno arrivando attraverso il sito www.sanfrancesco.org.

"Due cortili sono già sold out - spiegano gli organizzatori - pertanto invitiamo quanti fossero interessati a partecipare ad iscriversi visitando la sezione dedicata al Cortile dei Gentili all'interno del sito www.sanfrancesco.org".
"Dio questo sconosciuto. Dialogo tra credenti e non credenti" è il tema del Cortile di Francesco, realizzato dal Pontificio Consiglio per la Cultura, dal Sacro Convento di Assisi e dall'Associazione Oicos Riflessioni, all'interno del progetto "Il Cortile dei Gentili".
Una due giorni di confronto tra esponenti di culture diverse che trovano nel dialogo il collante ideale per promuovere reciproca conoscenza, confronti di idee e rispetto reciproco; un incontro favorito dall'insegnamento di San Francesco d'Assisi.
Un programma ricco di eventi, ben nove incontri sparsi nella città di Assisi e 40 relatori che affronteranno diversi temi: fede, lavoro, dialogo, giovani e arte per citarne alcuni. Ad aprire i lavori saranno il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e il Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, Card. Gianfranco Ravasi, mentre chiuderà questa due giorni il Ministro Corrado Passera. Parteciperanno in qualità di relatori grandissimi esponenti della cultura, della società e dell'economia del panorama italiano ed internazionale fra i quali: Ermanno Olmi, Susanna Camusso, Gustavo Zagrebelsky, Umberto Galimberti, Moni Ovadia, Enzo Bianchi, Massimiliano Fuksas. Modereranno gli incontri le più grandi firme del giornalismo italiano fra i quali: Ferruccio De Bortoli, Massimo Giannini, Roberto Olla e Mario Orfeo.
"Nella seconda redazione di una Lettera ai fedeli, san Francesco si rivolgeva «a tutti i cristiani, religiosi, chierici e laici, uomini e donne, a tutti gli abitanti del mondo intero». Ed è con grande umiltà che apriamo il cortile di Francesco nel segno di questa evangelica apertura agli altri. L’augurio è che il Cortile dei Gentili, nella sua tappa assisiate, abbia la forza di corrispondere al «cuore puro» e alla «mente pura» cui San Francesco ci esortava". Dichiara padre Giuseppe Piemontese, Custode del Sacro Convento di Assisi.
Agli incontri si può accedere liberamente, ma è anche possibile riservare un numero limitato di posti al sito www.sanfrancesco.org nella sezione "Il Cortile di Francesco" dove è possibile anche reperire le informazioni e il programma completo dell'evento o chiamando il numero verde 800.333.733.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2012 alle 16:44 sul giornale del 26 settembre 2012 - 1170 letture

In questo articolo si parla di religione, attualità, eventi, assisi, sacro convento, cortile dei gentili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EcS