Nidi familiari: Assisi pioniera con il nido sperimentale di Tordandrea

Nido familiare Assisi 1' di lettura 26/09/2012 - Ad avviare la sperimentazione dei Nidi Familiari, secondo il progetto regionale per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, derivante dalla convenzione sottoscritta tra Regione Umbria e Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Comune di Assisi, grazie all'impegno fattivo dell'assessore Francesco Mignani, è stato il primo attore sperimentale in assoluto, nella località di Tordandrea.

Il Nido Familiare è un servizio socio-educativo-ricreativo del sistema integrato dei servizi socio-educativi per la prima infanzia, che prevede l'inserimento di servizi innovativi, sperimentali e integrativi in affiancamento a quelli tradizionali, in risposta alle nuove e molteplici esigenze sociali, con un'offerta diversa per quanto attiene alla flessibilità negli orari e nella strutturazione.
Il progetto si prefigge di mantenere, quanto piú possibile, il contatto genitori-figli, permettendo alle famiglie spazio e tempo per le loro attività, favorendo nel contempo l'aggregazione e la cultura dello scambio e delle relazioni, in funzione dell'arricchimento reciproco e del rafforzamento del ruolo dei genitori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2012 alle 16:30 sul giornale del 27 settembre 2012 - 902 letture

In questo articolo si parla di attualità, famiglia, infanzia, assisi, comune di assisi, tordandrea, nido familiare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Egk