Frantoi Aperti anche ad Assisi: sipario alzato su 'Unto, Unesco Natura Territorio Olio'

Olio extravergine di oliva 2' di lettura 25/10/2012 - Fervono i preparativi per la manifestazione "Unto, Unesco Natura Territorio Olio", che si prefigge di valorizzare il patrimonio storico e culturale legato alle produzioni tipiche del territorio di Assisi. Ricco di iniziative il programma allestito, in grado di orientare le "qualità culturali e rurali" per cogliere le opportunità economiche che da esse possono derivare.


Il punto forte del progetto è il coinvolgimento di tutti gli "attori" del sistema turistico di Assisi: le Pro Loco, gli imprenditori agricoli, le associazioni di categoria e, naturalmente, cittadini e visitatori. L'intento è di sviluppare, per la prima volta, eventi ed attività promozionali che integrino l'offerta turistica esistente, puntando sulla valorizzazione dei Castelli e delle aree periferiche del Comune.
Dall'1 al 4 novembre, ad Assisi, il programma prevede, tra l'altro, un mostra mercato dell'olio extra vergine di oliva e dei prodotti tipici del territorio, pane e olio intorno al fuoco, lezioni di cucina, visite guidate dei chiostri e dei giardini della città di Assisi, una visita guidata della città da Piazza del Comune alla Basilica di San Francesco, con accesso al Fondo Antico del Sacro Convento di San Francesco e consultazione di testi antichi sulla coltivazione degli olivi e produzione dell'olio, a cura di Fra Carlo Bottero. Inoltre, una passeggiata nel Bosco di San Francesco, spettacoli di Calendimaggio, a cura della Magnifica Parte De Sotto, poi concerti, una visita guidata ai luoghi della tradizione dell'olio di Assisi, una spremitura di olive in piazza, una degustazione di olio dei produttori locali, danze e musiche in una festa quattrocentesca.
E ancora, una conferenza "Dagli olii profumati alla grande pittura greca", una scuola di cucina per bambini, una passeggiata nel Bosco di San Francesco.
Dal 5 novembre al 2 dicembre la manifestazione coinvolge, con la collaborazione delle Pro Loco locali, i castelli del territorio: Armenzano, Tordandrea, Tordibetto, Beviglie, San Gregorio, Rocca Sant'Angelo, Rivotorto, Capodacqua, Petrignano. La Pro Loco di Santa Maria degli Angeli è impegnata, all'interno della manifestazione principale, con l'iniziativa "Profumi e Sapori d'Autunno", che prevede cene tipiche, incontri sulla produzione del miele, esposizioni e conferenze sui prodotti tipici.
Un servizio navetta gratuito consentirà, dall'1 al 5 novembre, visite ai frantoi di Assisi aderenti alla manifestazione regionale "Frantoi Aperti".

Il programma completo è disponibile sul sito www.comune.assisi.pg.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2012 alle 12:19 sul giornale del 02 novembre 2012 - 1233 letture

In questo articolo si parla di attualità, olio, prodotti tipici, assisi, comune di assisi, frantoi aperti, unto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Foe