Bastia Umbra: Pecci, ''Sulle stalle proposte prive di condivisione''

Erigo Pecci 02/11/2012 - Riceviamo con piacere le puntualizzazioni dell’amministrazione comunale alle nostre preoccupazioni rispetto alla parziale proposta arrivata in commissione consiliare. Dobbiamo però ricordare per amor di verità, che la presidenza della commissione a ricevuto già da alcuni mesi una traccia scritta di pugno dal consigliere Pecci, su quali sono a giudizio del PD i cardini su cui si deve imbastire tutta la norma di riconversione.


Siamo stati noi i primi a manifestare l’esigenza che vi fosse una normativa specifica per la riconversione delle stalle.
Il gruppo consiliare del PD ha già presentato due Mozioni in Consiglio Comunale, facilmente reperibili presso l’ufficio segreteria, già nel Luglio scorso.
Ritirammo le Mozioni sulla scorta delle garanzie ricevuto dal Presidente del Consiglio, che si sarebbe dato vita ad un lavoro in commissione che da quei presupposti partiva e con la certezza di tempi rapidi.
Ora non può l’assessore Fratellini ventilare responsabilità su eventuali ritardi dei lavori. Il governo della città spetta alla giunta in carica, alla giunta spetta il compito di coordinare gli uffici e predisporre gli atti di proposta per le commissioni e il consiglio.
Nel merito della questione, torniamo a dire che già il cambio di destinazione d’uso è premiante rispetto al valore attuale dei volumi con destinazione “stalle”. Va evidenziato che il detrattore ambientale “Stalla” è di diverso impatto se collocato a ridosso del centro abitato, piuttosto che lungo il fiume. Crediamo che non sia necessario ricordare agli assessori, la già enorme quantità di volumi a disposizione nel PRG esistente.
Responsabilmente abbiamo aspettato il lavoro della maggioranza, che dispone dei tecnici comunali e degli uffici tutti.
Siamo rimasti però stupiti dei proclami risolutivi annunciati dal presidente di commissione, Catia Degli Esposti, prima ancora di averli potuti valutare insieme. E ancor più rammaricati del fatto che la proposta era vuota dei minimi presupposti di condivisione.
Ripresenteremo le nostre proposte in commissione, idee frutto di un lavoro di sintesi e dell’incontro con i cittadini.


Nella foto: il consigliere Erigo Pecci


da Erigo Pecci
Gruppo consiliare PD Bastia Umbra




Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2012 alle 22:48 sul giornale del 03 novembre 2012 - 517 letture

In questo articolo si parla di urbanistica, edilizia, zootecnia, bastia umbra, erigo pecci, pd bastia umbra, stalle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FDF