Assisi ha ricordato i caduti nell'anniversario dell'Unità nazionale

Assisi 4 novembre 2012 06/11/2012 - Assisi ha celebrato l'anniversario della vittoria, la giornata delle forze armate e dei reduci combattenti nel corso di una partecipatissima cerimonia, cui hanno preso parte numerose autorità civili e militari.


Al corteo da piazza S. Chiara a piazza del Comune ha fatto seguito una S. Messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre nella Chiesa di S. Maria sopra Minerva. Qundi il discorso commemorativo del Sindaco Claudio Ricci.
"La storia pronuncia oggi - egli ha detto con commozione - parole che ci spingono a riaffermare tenacemente quel patrimonio di valori e di tradizioni che i nostri Caduti ritennero bene più prezioso e necessario della propria vita.
Quel patrimonio sia la guida continua del nostro vivere civile e segni il superamento di ogni personale egoismo".
Prima della deposizione di una corona d'alloro al monumento ai Caduti, il consigliere delegato Franco Brunozzi, ripercorrendo il bilancio morale del loro quotidiano impegno sociale, ha voluto ringraziare con parole di elogio, ad una ad una, le Associazioni del Volontariato locale che svolgono la loro preziosa attività in molti settori importanti e delicati del nostro territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2012 alle 04:10 sul giornale del 06 novembre 2012 - 622 letture

In questo articolo si parla di attualità, 4 novembre, assisi, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FIz