Hashish ai giovanissimi: carabinieri di Assisi arrestano pusher

Caserma dei carabinieri di Assisi 1' di lettura 06/11/2012 - Girava con due grammi di hashish in tasca, probabilmente destinato anche a clienti giovani e giovanissimi. Per questo, nei giorni scorsi, un 26enne di origini tunisine è finito in manette nella zona dell’assisano.


A coglierlo in flagranza di reato i carabinieri del Norm aliquota radiomobile di Assisi, che hanno sorpreso il giovane spacciatore in possesso di circa due grammi di hashish verosimilmente destinato allo spaccio al minuto in favore di clienti anche di giovane età.
L’arresto, secondo quanto emerso, è scattato anche in conseguenza di un curriculum criminale degno di nota nel settore delle sostanze stupefacenti.


Nella foto: i carabinieri di Assisi






Questo è un articolo pubblicato il 06-11-2012 alle 03:49 sul giornale del 06 novembre 2012 - 664 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, hashish, assisi, spaccio di droga, Raffaele Aristei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FIx