Bastia Umbra: cerimonia in ricordo di Umberto Fifi al cimitero di Bettona

Bettona 1' di lettura 06/11/2012 - Su iniziativa del sindaco di Bastia Umbra, Stefano Ansideri, si terrà il 7 novembre, alle ore 11.00, al cimitero di Bettona, una cerimonia per onorare la sepoltura di Umberto Fifi, già sindaco di Bastia Umbra dal 1946 al 1952.


La scelta dell’attuale Amministrazione, di destinare un modesto contributo alla tomba di un ex-sindaco è motivata dalla volontà di onorarne la memoria, prendendo in carico l’ordinaria manutenzione della sepoltura.
Alla cerimonia saranno presenti i Sindaci di Bastia Umbra e di Bettona, e su invito del Sindaco Ansideri, gli ex Sindaci del Comune di Bastia Umbra.
Umberto Fifi nacque a Perugia il 13 maggio 1885 da Costanzo Fifi e Cristina Briganti. Con la famiglia, di origine bettonese, si trasferì poi a Perugia per motivi di lavoro paterno. Sposatosi con Dina Balducci il 27 agosto 1914, non ebbe figli. Direttore scolastico a Bastia negli anni ’30- ’40, Sindaco dal 1946, si trovò ad affrontare il difficile periodo della ricostruzione post – bellica. Al termine del lungo periodo di amministrazione del Sindaco Francesco Giontella (1952 – 1964, già Podestà dal 1935 al 1944), fu di nuovo eletto Sindaco nel gennaio del 1965, ma si dimise poco dopo per ragioni di salute passando il mandato a Piero Mirti. Morì a Bastia nella casa dove da poco tempo risiedeva, in piazza Cavour, n.15, il 27 novembre 1965. La camera ardente fu allestita nella nuova Sala Consiliare, il funerale si svolse nella Chiesa di S. Michele Arcangelo. Fu tumulato nel cimitero di Bettona, dove riposa, con i genitori e la moglie, in una umile sepoltura.


Nella foto: Bettona






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2012 alle 12:30 sul giornale del 07 novembre 2012 - 907 letture

In questo articolo si parla di attualità, bettona, bastia umbra, comune di bastia umbra, umberto fifi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FIw