'Più vizi che virtù', Anonima Frottolisti in concerto

Anonima Frottolisti 10/11/2012 - Domenica 11 novembre, alle ore 16.30, nella Sala San Gregorio ad Assisi (Via San Gregorio, angolo Via Bernardo da Quintavalle), si terrà il concerto di musica antica “Più vizi che virtù” dell’ensemble Anonima Frottolisti, formato dai musicisti assisani Massimiliano Dragoni e Luca Piccioni.


Domenica 11 novembre, alle ore 16.30, nella Sala San Gregorio ad Assisi (Via San Gregorio, angolo Via Bernardo da Quintavalle), si terrà il concerto di musica antica “Più vizi che virtù” dell’ensemble Anonima Frottolisti, formato dai musicisti assisani Massimiliano Dragoni e Luca Piccioni.
Il concerto, organizzato dall’Unitre di Assisi per festeggiare i 30 anni di attività, sarà l’occasione per ascoltare e apprezzare più da vicino le musiche che i due maestri, il percussionista e salterista Massimiliano Dragoni e il liutista (e liutaio) e cantante Luca Piccioni, che collaborano con alcuni tra i più illustri ensemble di musica antica italiani ed europei, portano nel nome di Assisi in prestigiosi festival di musica antica in tutto il mondo.
Il repertorio degli Anonima Frottolisti è quello concepito a cavallo tra Medioevo e Rinascimento: strambotti, barzellette, frottole, villotte, musica sacra, nelle quali la tradizione orale e quella scritta condividono una stessa concezione culturale.
Massimiliano Dragoni, laureato in filosofia con una tesi in storia della Filosofia medievale applicata alla storia della musica medievale e rinascimentale, è percussionista e salterista. Ha frequentato importanti corsi di specializzazione in musica antica, musica tradizionale e musicologia (tra cui notazione e prassi esecutiva della musica medievale e salterio con il M° Adolfo Broegg), concentrandosi sulle relazioni tra musica colta e musica di tradizione orale. Svolge un’intensa attività sia concertistica, partecipando a numerosi e prestigiosi festival di musica antica, che didattica, come docente di storia della musica in Italia e all’estero.
Luca Piccioni, diplomato in chitarra classica presso il Conservatorio “G. Briccialdi” di Terni, ha studiato liuto e frequentato corsi sulla prassi esecutiva medioevale e rinascimentale e sulla notazione del ’300 e ha approfondito la monodia gregoriana con Padre Maurizio Verde dell’O.f.m.; ha studiato come tenore ed è artista del coro del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto. Come liutista e cantante ha partecipato e partecipa a festival nazionali e internazionali.


Nella foto: Massimiliano Dragoni e Luca Piccioni






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2012 alle 03:09 sul giornale del 10 novembre 2012 - 1372 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, musica antica, assisi, anonima frottolisti, unitre assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FTg