Petrignano: sparo parte dalla pistola di un carabiniere, ferito ladro d'appartamenti

Auto carabinieri generica 12/11/2012 - Avevano rubato una Fiat Punto a una famiglia di Torgiano a bordo della quale si accingevano, secondo gli inquirenti, a compiere un furto in alcune villette presenti in via Morlacchi, a Petrignano d’Assisi. Fermati dai carabinieri per un controllo, i due si sono dati alla fuga ma, nell’inseguimento e nella seguente colluttazione, un colpo è partito accidentalmente dalla pistola di un militare ferendo al gluteo uno dei due fuggitivi.


Il fatto è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì. I due presunti ladri, due uomini di nazionalità albanese, sono stati fermati dai carabinieri della stazione di Petrignano che, dopo i controlli e l’accertamento del furto d’auto, hanno tentato di bloccare i due malviventi.
Dopo l’inseguimento e la colluttazione, uno dei due è stato arrestato per ricettazione del veicolo, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Concitate le fasi dell’arresto, durante le quali dalla pistola del carabinieri sarebbe partito un colpo accidentale che ha ferito a un gluteo il riottoso, ricoverato poi all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove si trova piantonato dai militari.

Dagli accertamenti effettuati sulla banca dati delle forze di polizia, è risultato che in passato l’uomo aveva fornito numerosissime generalità false con l’intento di eludere le indagini sul suo conto. Ad incastrarlo le impronte digitali, che secondo la banca dati recano traccia di reati contro il patrimonio per i quali nel 2011 l’uomo era stato già arrestato a Perugia, mentre un altro ordine di carcerazione era stato emesso nei suoi confronti anche dal tribunale di Salerno, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata ai furti in appartamento.






Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2012 alle 03:59 sul giornale del 12 novembre 2012 - 1563 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, furto, assisi, Raffaele Aristei, petrignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FVB