Assisi e Auschwitz legate nel nome della memoria

Olocausto, Shoah, ebrei 2' di lettura 13/11/2012 - Si è svolta ieri, lunedì 12 novembre, la giornata di studi storici “Auschwitz-Assisi luoghi della memoria per la pace nel ventunesimo secolo” ospitata da palazzo Vallemani. Un vero e proprio percorso della memoria che lega due luoghi diversi come Assisi e Auschwitz, uniti dal filo comune del ricordo storico.


Momento clou dell’evento la firma del protocollo d’intesa tra la città di Assisi, che ospita il museo della memoria aperto un anno e mezzo fa, e il museo statale di Auschwitz-Birkenau, con il quale si è inteso dare inizio a una serie di collaborazioni e iniziative al fine di rendere sempre più viva la memoria del passato tra le nuove generazioni.
La giornata di studi è iniziata poco dopo le 14.30, con gli interventi del sindaco di Assisi Claudio Ricci, di padre Antonio Maria Tofanelli, ministro provinciale dei frati minori cappuccini, e di Piotr M.A. Cywiński, direttore del museo di Auschwitz, moderati dalla giornalista Marina Rosati, curatrice del Museo della memoria di Assisi.
Alla firma del protocollo d’intesa è seguita la proiezione del documentario “La liberazione di Auschwitz”, video del campo di concentramento, a cui è seguito un secondo momento di dibattito con le relazioni del professor Andrea Mairelli sulla staffetta tra Assisi e Firenze per il salvataggio degli ebrei, quella del professor Pietro Messa su “Dal ricordo della storia alla storia del ricordo: la via dello spirito del perdono di Assisi” e l'intervento del presidente dell'associazione Italia-Israele Letizia Cerqueglini sulle storie dei giusti di Assisi e dell'Umbria.
Al termine della parte convegnistica è stata inaugurata la mostra che ripercorre attraverso un percorso didattico di 31 pannelli il periodo che va dall'occupazione nazista fino alla liberazione del campo passando attraverso la brutalità dello sterminio di milioni di ebrei.


Nelle foto: la sottoscrizione del protocollo d’intesa e l’inaugurazione della mostra








Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2012 alle 03:57 sul giornale del 13 novembre 2012 - 2000 letture

In questo articolo si parla di attualità, shoah, olocausto, auschwitz, assisi, memoria, Raffaele Aristei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FYd