Truffa delle indulgenze, i frati: ''Perdono gratuito così come volle San Francesco''

Porta Porziuncola 17/11/2012 - Comunicando di aver già segnalato agli organi preposti al controllo la truffa delle indulgenze perpetrata da un venditore russo, il custode della Porziuncola frate Fabrizio Migliasso ha inviato alla nostra redazione la seguente nota che chiarifica la posizione della comunità dei frati minori.

“Senza voler dare alla notizia più risalto di quanto non stia già ricevendo, i frati minori della Porziuncola intendono dissociarsi apertamente dalla truffa in atto, attualmente solo all'estero e non ancora su territorio nazionale, circa un improbabile "sconto del 50%" fruibile per lucrare l'indulgenza "della chiesa" con chiari riferimenti all'Indulgenza della Porziuncola.
Desiderando smentire qualunque insinuazione circa la necessità di un pagamento o contributo in tal senso, si ricorda e si ribadisce il carattere di gratuità dell'Indulgenza della Porziuncola. L'Indulgenza è gratuita come la Fonte da cui scaturisce: l'Amore del Padre che attraverso il Figlio ci viene donato nello Spirito Santo. Ed è gratuita come la volle e la chiese Francesco d'Assisi allo stesso Gesù Cristo, che gli apparve con la Madre sua al fianco nella piccola chiesetta della Porziuncola, chiedendone poi conferma al Papa Onorio III a Perugia.

Alla Porziuncola, inoltre, è possibile lucrare l'Indulgenza plenaria tutti i giorni dell'anno, una volta al giorno, per sé o per un defunto.
Queste e le altre condizioni e disposizioni interiori necessarie per lucrare il Perdono di Assisi sono esposte in maniera completa sul sito web ufficiale della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola.
Sullo stesso sito vi si trovano anche la narrazione dell'origine, un'esposizione della finalità, una raccolta di documenti magisteriali e liturgico inerenti il dono fatto dal Signore a Francesco in prima persona e confermato dalla Chiesa per tutti i pellegrini che durante tutto l'anno attraversano quella che ormai è nota come la Porta Santa aperta tutto l'anno.”


Nella foto: la “porta santa” della Porziuncola


da Frati Minori
della Porziuncola di Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2012 alle 18:36 sul giornale del 19 novembre 2012 - 1918 letture

In questo articolo si parla di attualità, truffa, Frati Minori, assisi, santa maria degli angeli, porziuncola, indulgenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/F06