La frana Ivancich non si ferma. Ricci sollecita il Governo: ''Subito i lavori''

1' di lettura 02/02/2013 - Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha nuovamente sollecitato, ai competenti Ministeri, la necessità di riaprire il cantiere per il consolidamento della frana Ivancich in Assisi zona Est, come indicato, con mozione unitaria, da tutto il Consiglio Comunale.

Le risorse ci sono (circa 3.5 Milioni di Euro), anche se perenti, vanno solo re iscritte a bilancio o inserite nuovamente a bilancio in modo che l'impresa, vincitrice dell'appalto, possa iniziare i lavori di secondo stralcio.
Ormai, visto che i movimenti franosi continuano a verificarsi, i ritardi aggravano la situazione: tutto può essere risolto attraverso il raccordo, con buon senso, fra due Ministeri: Ambiente e Finanze (nella Foto la grande lettera inviata, qualche mese fa, per sollecitare la soluzione del problema).


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2013 alle 02:59 sul giornale del 02 febbraio 2013 - 999 letture

In questo articolo si parla di politica, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IWw