Il 'Servo di Dio' Vittorio Trancanelli ora riposa nella chiesa di Cenerente

Vittorio Trancanelli 1' di lettura 08/02/2013 - Nato e vissuto a Petrignano di Assisi e ricordato dalla scuola dell’infanzia di Petrignano che porta il suo nome, il medico chirurgo Vittorio Trancanelli ora riposa nella chiesa parrocchiale Santa Maria Maddalena di Cenerente, a Perugia, che ne custodisce i resti mortali in una tomba su cui campeggia la scritta “Vittorio Trancanelli Servo di Dio”.

Noto per le sue virtù morali e cristiane e per la sua riconosciuta professionalità, il medico petrignanese morì il 24 giugno 1998. Durante l’omelia funebre, pronunciata dall’allora arcivescovo Giuseppe Chiaretti davanti a una folla di fedeli, Trancanelli fu definito “un santo laico del nostro tempo”. Un’affermazione, riporta il sito Chiesaumbra.it, condivisa da tutti che ora è allo studio per verificarne la fondatezza attraverso il processo di beatificazione che ha come postulatore il dottor Enrico Solinas del Tribunale ecclesiastico regionale umbro.
Alla riesumazione delle spoglie mortali del medico petrignanese dal cimitero di Cenerente, che ha preceduto la traslazione nella chiesa della stessa frazione perugina, erano presenti i familiari, l’arcivescovo Gualtiero Bassetti, il sindaco di Perugia Wladimiro Boccali e una folta rappresentanza delle istituzioni civili e religiose.
Per informazioni sul processo di beatificazione di Trancanelli è stato pubblicato un foglio periodico gratuito dal titolo “Gli amici di Vittorio”, disponibile e a disposizione di parrocchie e privati su richiesta all’indirizzo e-mail redazione@vittoriotrancanelli.it. Allo stesso indirizzo, sempre ai fini della beatificazione, è possibile offrire una testimonianza su Vittorio Trancanelli o segnalare grazie ricevute per la sua intercessione.


Foto di testata:
Vittorio Trancanelli. Sotto, la tomba nella chiesa di Cenerente








Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2013 alle 12:00 sul giornale del 09 febbraio 2013 - 3228 letture

In questo articolo si parla di attualità, sara caponi, vittorio trancanelli, petrignano d'assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/I6S