Bastia Umbra: il Pdl in piazza per la campagna elettorale

Popolo della liberta' 1' di lettura 11/02/2013 - Il Popolo della Libertà (PDL) ha organizzato dei banchetti informativi per far conoscere a tutti i cittadini il programma del Pdl alle prossime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio. Il primo, che si è tenuto in piazza del mercato, ha visto partecipare molte persone interessate a conoscere le nuove proposte di Berlusconi sulla restituzione totale dei soldi pagati nel 2012 per l’IMU.

Gli appuntamenti sono seguiti nel weekend in piazza Mazzini per ricordare agli elettori del PDL che è fondamentale andare a votare e portare parenti e amici alle urne. “La vittoria - afferma il capogruppo consiliare Pdl Jacopo Cairoli - è a portata di mano, tutti i sondaggi danno in forte risalita il Popolo della Libertà rispetto a tutti gli altri partiti e sta ad ognuno impegnarsi per far sì che questo si realizzi. Non andare a votare significherebbe consegnare l’Italia alla sinistra ex comunista, che aumenterà le tasse e la spesa pubblica”.
Molte altre iniziative sono previste in questi giorni: il PDL si è da tempo messo in moto per le elezioni politiche attraverso riunioni, volantinaggi, banchetti. Il PDL bastiolo ricorda ai propri elettori che per vincere la sinistra l’unico voto utile è quello per il Popolo della Libertà. Votare la coalizione di Monti significa votare la sinistra ex comunista, che si vuole accordare con lui in Parlamento perché da sola non avrà mai i numeri per governare.


da Jacopo Cairoli
Capogruppo consiliare PDL Bastia Umbra




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2013 alle 03:39 sul giornale del 11 febbraio 2013 - 704 letture

In questo articolo si parla di politica, popolo della libertà, bastia umbra, jacopo cairoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JgG