Bastia Umbra: 'M'illumino di meno', la città spegne piazza e Conservone

M'illumino di meno a Bastia 2' di lettura 14/02/2013 - Venerdì 15 febbraio alle ore 18 sarà buona cura ricordarsi di spegnere tutte le luci e i dispositivi elettrici non indispensabili: nell'Anniversario dell'entrata in vigore del Protocollo di Kyoto (16 Febbraio 2005), il nostro Comune aderisce all'iniziativa promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio 2 in onda ogni giorno dalle 18.00 alle 19.30 e patrocinata dal Ministero dell'Ambiente.

L’invito, rivolto a tutti i cittadini, è di ridurre al minimo i propri consumi elettrici in linea con la giornata di mobilitazione internazionale, in nome del risparmio energetico nella quale si chiede ad ognuno di noi, in particolare dalle ore 18.00 alle 19.30, di dare un contributo. L'iniziativa permetterà a tutti, nel corso della giornata, di poter mettere in atto, anche con piccoli gesti concreti, la razionalizzazione e riduzione dei consumi energetici, creando circoli virtuosi che possano cambiare abitudini consolidate in stili di vita più rispettosi dell'ambiente (ad es. spegnendo luci non necessarie nelle abitazioni, negozi, uffici e tutti quei dispositivi elettrici non indispensabili degli elettrodomestici e tv in stand – by).
Il segnale di "silenzio energetico" del Comune di Bastia Umbra sarà lo spegnimento dell'illuminazione di Piazza Mazzini e del Conservone in via S. Costanzo, dalle ore 18.00 alle ore 19.30 di venerdì.
L’Amministrazione comunale si impegna, inoltre, a diffondere il Decalogo del Risparmio Energetico:
1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l'aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l'acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l'automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.
L’iniziativa è divulgata anche nel sito (www.comune.bastia.pg.it) e nella pagina Facebook del Comune (Urp Comune di Bastia Umbra).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2013 alle 20:34 sul giornale del 15 febbraio 2013 - 636 letture

In questo articolo si parla di Risparmio energetico, bastia umbra, comune di bastia umbra, m'illumino di meno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JvC