Il Pd ha accolto il candidato al Senato Miguel Gotor

Miguel Gotor 1' di lettura 14/02/2013 - Mercoledì scorso 13 febbraio il capolista del Partito Democratico al Senato della Repubblica per l'Umbria Miguel Gotor è stato protagonista di una fitta rete di incontri ad Assisi.

Accompagnato dal capogruppo del PD in Consiglio Comunale Simone Pettirossi, ha visitato la Basilica di San Francesco e incontrato il Custode del Sacro Convento. Si è poi recato a Palazzo Vallemani per una breve visita al Museo del Memoria ed ha incontrato, infine, il Presidente dell'Ente Calendimaggio.
La giornata di Gotor ad Assisi si è conclusa con un'iniziativa pubblica all'Ora Hotels Cenacolo dove, stimolato da alcune domande del Segretario del PD di Assisi Federico Masciolini, si è dapprima presentato ai cittadini raccontando la sua storia professionale e manifestando la volontà, da Senatore, di mantenere un collegamento costante con l'Umbria e con Assisi.
E' entrato poi nelle questioni calde della campagna elettorale evidenziando come, se toccherà al centrosinistra e a Pierluigi Bersani, il lavoro sarà il tema centrale dell'agenda di Governo, non solo grazie a concrete politiche di sviluppo e di crescita, ma anche grazie ad una politica fiscale equa che sposti il peso e l'attenzione dal lavoro alla rendita.
Gotor ha sottolineato, infine, che il voto alla coalizione di centrosinistra ed al Partito Democratico in particolare, è un voto di responsabilità e l'unico in grado di consegnare al Paese una situazione di governabilità, indispensabile per incidere sui gravi problemi che l'Italia si trova di fronte e scongiurare così l'ipotesi di un ritorno della destra e di Berlusconi.


da Partito democratico
Sezione di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2013 alle 20:47 sul giornale del 15 febbraio 2013 - 854 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JvK