Campagna elettorale, Prc: ''Plance nascoste, urge riposizionamento''

Franco Cesario 1' di lettura 17/02/2013 - La politica, si sa, è passione ed impegno disinteressato (o almeno così dovrebbe essere). Affiggere i manifesti per la propria lista elettorale è sempre un piacere anche in questa campagna elettorale anomala, climaticamente fredda e brevissima. Ogni anno però ci troviamo a "combattere" con delle plance piazzate in posti non consoni, non visibili perchè spesso occultati da automobili che, legittimamente, parcheggiano negli spazi a loro destinati.

Ogni anno ci riproponiamo di segnalare questa anomalia ma fino ad oggi non l'avevamo mai fatto. Stavolta, stufi di impegnare il nostro tempo per fare campagna elettorale in questo modo, raccogliamo le segnalazioni da più parte pervenuteci per chiedere al Comune di Assisi di rivedere il posizionamento di questo utile strumento di informazione elettorale per i cittadini, svilito dalla spesso infelice ubicazione. Non tutte le plance nelle varie frazioni sono in questo stato, ma molte si.
Quelle di Palazzo ad esempio, o quelle di S.Maria degli Angeli in piazza M.L.King, o quelle ad Assisi a Borgo S.Pietro, costantemente coperte dalle auto in sosta. Quelle di Tordibetto poi sono totalmente inutili in quanto situate in una zona ad alta velocità di transito dei veicoli. A Tordandrea e a Capodacqua invece sono in zone totalmente marginali rispetto al centro abitato.
Ovviamente sappiamo che non sarà facile trovare altri posti migliori. Il loro riposizionamento, comunque, diventa non più procrastinabile perchè altrimenti ci troveremo difronte ad uno spreco di risorse che nessun Comune d'Italia, tantomeno il nostro che continuamente canta il suo essere virtuoso, può più permettersi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2013 alle 22:23 sul giornale del 18 febbraio 2013 - 700 letture

In questo articolo si parla di attualità, Campagna elettorale, assisi, franco cesario, prc assisi, plance

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JCI