Bastia Umbra: in città arrivano gli agenti provinciali a cavallo

1' di lettura 19/02/2013 - Con l'intervento di due agenti a cavallo della Polizia Provinciale, è partito ieri mattina dal Percorso Verde il controllo sul territorio comunale di Bastia, volto principalmente alla prevenzione di episodi di microcriminalità che nel passato hanno allarmato i cittadini.

L’intervento è stato coordinato dal Tenente della Polizia Provinciale Marino Garognoli, presenti gli agenti: Nicola Cuppoloni (Polizia Provinciale), Ombretta Lucarelli e Stefano Tisba (Polizia Municipale).
"Con l'avvicendarsi della bella stagione, il Percorso Verde diventa sempre più luogo di aggregazione e svago per i cittadini di ogni età ed è per questo - spiega l'Assessore alla Sicurezza e Polizia Municipale di Bastia Umbra Avv. Fabrizia Renzini - che l'Amministrazione Comunale ha fortemente voluto, attraverso un accordo che non sia solo formale, l'incremento di controlli periodici diretti sia all'identificazione dei soggetti frequentanti tali aree, sia alla prevenzione di azioni lesive della persona e del patrimonio".
"Il nostro obiettivo è quello di dare ai cittadini - con particolare riguardo a donne, minori ed anziani - maggiore tranquillità e sicurezza, non solo in quello che possiamo definire il "polmone verde" della nostra città, ma anche in quelle zone per le quali abbiamo avuto segnalazioni di episodi allarmanti ed azioni al limite della legalità".


Nella foto:
l’intervento al percorso verde (foto Terrenostre)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2013 alle 03:27 sul giornale del 19 febbraio 2013 - 1086 letture

In questo articolo si parla di attualità, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JFL