Bastia Umbra: trauma cranico per calciatore 17enne, trasportato in ospedale

calcio 1' di lettura 19/02/2013 - E’ stato trasportato all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia il 17enne bastiolo, giocatore del Cannara, che domenica scorsa ha riportato un trauma cranico dopo un contrasto aereo nei minuti finali della partita del campionato umbro Allievi.

Al termine della gara, che si è disputata allo stadio Tevere di Sansepolcro, il giovane ha accusato dei giramenti di testa, manifestando difficoltà nel restare in equilibrio, chiedendo subito aiuto ai compagni di squadra e allo staff.
Intervenuta l’ambulanza, il medico ha riconosciuto un trauma cranico e disposto il trasferimento in codice giallo del giovane presso l’ospedale perugino.






Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2013 alle 03:08 sul giornale del 19 febbraio 2013 - 1043 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JFG