Ospedalicchio: doppio tamponamento in superstrada, traffico bloccato per ore

Polizia stradale 1' di lettura 21/02/2013 - Nella mattinata di ieri, mercoledì 20 febbraio, due tamponamenti a distanza di mezz’ora, che hanno coinvolto sette automobili e prodotto due feriti lievi, hanno congestionato il traffico della SS75 tra Ospedalicchio e Collestrada in direzione Perugia, creando lunghe code e “imbottigliando” centinaia di auto in transito proprio nell’ora di punta.

A causare entrambi gli scontri un mix di distrazione ed eccessiva velocità nel traffico intenso delle 8.25 del mattino. A quell’ora si è verificato il primo tamponamento fra tre automobili, poco prima del sottopasso che conduce al centro commerciale di Collestrada, che ha causato una lunga coda dalla quale dopo mezz’ora, alle 8.55, si è generato il secondo tamponamento che ha coinvolto quattro automobili. Fortunatamente conducenti e passeggeri hanno riportato ferite molto lievi e solo due persone, un uomo e una donna, sono stati trasportati in ospedale dove i medici hanno riscontrato traumi guaribili in pochi giorni.
Oltre alla polizia stradale, intervenuta per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica dei due incidenti, sono intervenuti i mezzi dei vigili del fuoco del distaccamento di Assisi che per tutta la mattinata si sono adoperati per liberare la carreggiata dai veicoli coinvolti e ripulire il manto stradale dal metano fuoriuscito dal serbatoio di una delle auto coinvolte nel secondo incidente.
Il tutto ha richiesto molte ore di lavoro causando notevoli disagi al traffico, con code chilometriche che si sono allungate fin quasi Bastia Umbra.






Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2013 alle 01:47 sul giornale del 21 febbraio 2013 - 1282 letture

In questo articolo si parla di polizia, incidente, tamponamento, sara caponi, ospedalicchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JNc