Assisi sogna di diventare capitale degli scacchi

Scacchi 2' di lettura 26/02/2013 - Il torneo internazionale a squadre di Assisi, organizzato di recente nel prestigioso Convitto Nazionale “Principe di Napoli” dall'Associazione Socio-Culturale “Movimento Costruire il Futuro”, ha dato i suoi positivi frutti.

Infatti, grazie a quell'importante evento a squadre sono venuti in contatto diversi settori della società. Queste diverse realtà, spinte dal comune fascino verso questa disciplina ludica, hanno deciso di unire le forze per organizzare diverse iniziative nella città serafica.
Per realizzare ciò è nata una proficua collaborazione fra Scuola, Enti Istituzionali e l'associazionismo locale.
L'occasione l'ha offerta il Rettore del Convitto Nazionale “Principe di Napoli” il Dr. Dante Siena, grande appassionato del mondo delle 64 caselle e di ogni attività creativa. Infatti, il Dr. Siena ha invitato presso la sua famosa struttura: l'Assessorato allo Sport di Assisi nella persona della Dirigente Dott.ssa Cristina Foiano, in rappresentanza dell'Assessore allo Sport ed alla Pubblica Istruzione del Comune di Assisi, Francesco Mignani, l'Associazione Socio-Culturale “Movimento Costruire il Futuro” con il Presidente Dr.Roberto Sannipola e con il Vice Presidente Roberto Passeri e la società Scacchi Augusta Perusia con il suo presidente Ettore Bertolini. Lo scopo aveva un ordine del giorno ben preciso: fare squadra, mettere insieme le diverse competenze e strutture, progettare manifestazioni. . Il tutto finalizzato ad ottimizzare le risorse ed organizzare importanti eventi sul territorio. L'esito dell'incontro è stato positivo dal momento che all'unanimità si è ribadito l'importanza degli scacchi sia dal punto di vista didattico e sia per quanto attiene la formazione. Molte le idee e i progetti in cantiere a tutti i livelli. Infine, si è ribadito che ci sono le potenzialità per far diventare, nel tempo, la città di Assisi un punto di riferimento dello scacchismo umbro, nazionale ed internazionale.






Questo è un articolo pubblicato il 26-02-2013 alle 00:50 sul giornale del 26 febbraio 2013 - 612 letture

In questo articolo si parla di attualità, scacchi, laura papa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JW8