'Gemellaggio' fra moto all'aeroporto San Francesco

Aeroporto San Francesco d'Assisi 1' di lettura 09/07/2013 - È previsto per martedì 9 luglio, a partire dalle 16.45, presso l’aeroporto di San Francesco, l’arrivo del primo dei 212 centauri che partecipano alla Rievocazione per moto d'epoca a tappe Milano-Taranto che, puntualmente dal luglio 1987 attraversa l’Italia con il rombo delle moto che hanno fatto la storia del nostro Bel Paese.

Ad accogliere i partecipanti sarà l’Automotoclub Storico Assisano che offrirà ai motociclisti ristoro e accoglienza. Per l’occasione il Club di Assisi ha allestito una mostra fotografica sul tema "Le moto in Aeroporto", con immagini risalenti al 1951, quando nella zona dell’aeroporto San Francesco si teneva una tappa della prestigiosa corsa Milano-Taranto. Il programma della giornata parte da Cantiano per poi arrivare a Scheggia, Gualdo Tadino, dove si effettuerà un controllo a timbro presso il Monumento del Motociclista a Casa Castalda. La carovana proseguirà in direzione Valfabbrica, Ripa, Civitella d'Arna e Sant'Egidio con sosta all'Aeroporto "San Francesco".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2013 alle 02:59 sul giornale del 09 luglio 2013 - 613 letture

In questo articolo si parla di attualità, perugia, provincia di perugia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/PdM