Eventi, Ricci replica a Quelli del Bronx: ''Cerchiamo di sostenere tutti''

Claudio Ricci 1' di lettura 06/09/2013 - Il Comune di Assisi, attraverso i suoi assessorati e uffici (che il Sindaco Claudio Ricci ha voluto ampiamente ringraziare), cerca di sostenere, nei limiti delle proprie competenze, tutti gli eventi e le iniziative (molte, oltre 1000 all'anno) e, in particolare, quelle promosse dalle associazioni che operano nel territorio comunale (oltre 240, un numero molto ampio segno positivo del valore socio culturale del territorio).

É quotidiano l'impegno, a volte imponente, per il montaggio smontaggio palchi, i servizi, il supporto generale e finanziario (per quanto possibile), la messa a disposizione di spazi comunali e sedi (per quanto possibile). Per ciò che attiene alle autorizzazioni, legate ad eventi o iniziative (sanitarie e di sicurezza in particolare), spesso sono richiesti pareri ad altri enti, diversi dal Comune di Assisi, a cui lo stesso Comune di Assisi deve sottostare.
Continueremo nel nostro impegno e non entreremo in "nessuna polemica fra soggetti o associazioni diverse" (anzi cercheremo di dirimerle e risolvere come doveroso) ricordando che il Comune di Assisi cerca di sostenere tutti nei limiti, però, delle proprie competenze e nel rispetto dei pareri che devono emettere altri enti competenti (Foto, una illustrazione Sindaco C. Ricci).


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2013 alle 03:35 sul giornale del 06 settembre 2013 - 1260 letture

In questo articolo si parla di attualità, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RnP