Digiuno e preghiera per la pace, adesione di Travicelli

Claudia Travicelli 1' di lettura 07/09/2013 - Aderirò sabato 7 Settembre alla giornata di digiuno e preghiera,vivendo intensamente ed accogliendo l’invito di Papa Francesco per questa speciale giornata dedicata alla pace in Siria, in Medio Oriente e nel mondo intero.

Nella speranza che il grido della Pace si levi alto,mi unisco con semplicità e umiltà,come umili e semplici sono le parole di invito pronunciate da Papa a conclusione dell’udienza generale in piazza San Pietro. Sarò presente ad Assisi alla marcia silenziosa che partirà dalla Basilica di San Francesco d’Assisi alle ore 18.30,per invocare tutti insieme la pace in Siria. Marceremo fino a Santa Maria degli Angeli dove si terrà una veglia di preghiera, indetta dal Vescovo di Assisi in comunione con Papa Francesco.Sono vicina all’accorato appello dei Frati del Sacro Convento di Assisi,affinché il dialogo prevalga sulla guerra.


da Claudia Travicelli
Gruppo consiliare Democratici e popolari per Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2013 alle 03:22 sul giornale del 07 settembre 2013 - 650 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, claudia travicelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RqR