Teleriscaldamento per abbattere l'inquinamento: lavori in quattro vie di Assisi

Lucio Cannelli 1' di lettura 16/09/2013 - Lucio Cannelli, Assessore ai Lavori Pubblici della Città di Assisi, racconta l’ultimo importante stralcio dei lavori relativo all’intervento di manutenzione straordinaria eseguito su alcune fra le vie principali del centro cittadino.

“Esattamente si tratta di via Beato Padre Ludovico da Casoria, viale Guglielmo Marconi, via Borgo San Pietro e via Sant’Apollinare” spiega l’Assessore Cannelli “strade interessate dal progetto relativo al teleriscaldamento. E’ per questo motivo, infatti, che nel periodo recente i manti stradali sono risultati in alcuni punti momentaneamente malmessi, a causa dei lavori in corso. Ora, dopo aver purtroppo causato involontariamente qualche piccolo disagio agli automobilisti, la Città di Assisi può però vantare un nuovo impianto, di fondamentale importanza per l’abbattimento dell’inquinamento sul territorio. Il teleriscaldamento già serve alcune zone del comune, sebbene il progetto sia ancora in espansione. Intanto, possiamo ritenerci soddisfatti di aver compiuto un primo importante passo, che sta volgendo al termine proprio in questi giorni con l’ultimo stralcio, la bitumatura. Colgo l’occasione per ringraziare il sostegno su cui posso contare da parte del Dirigente l’Ingegner Stefano Nodessi e di tutto il Settore addetto degli uffici comunali”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2013 alle 14:00 sul giornale del 17 settembre 2013 - 1287 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, comune di assisi, lucio cannelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RNY