Ad Assisi nasce il corso di laurea telematico in Scienze del turismo

Nuovo laurea turismo Assisi 1' di lettura 27/09/2013 - Accordo definito fra CST centro studi sul turismo di Assisi (presidente Luigi Tardioli), l'Università telematica Pegaso (presidente del consiglio di amministrazione Danilo Iervolino) e Comune di Assisi (Sindaco Claudio Ricci) per l'istituzione della laurea triennale (telematica) in scienze del turismo (con titolo legalmente riconosciuto, all'Università Pegaso, dal Ministero Istruzione Ricerca e Università, dal 2006).

Erano presenti al sopralluogo degli spazi utilizzabili in palazzo Bernabei gli Assessori Francesco Mignani e Moreno Massucci nonché il Consigliere Franco Brunozzi (le sedi dell'attività saranno Assisi e Santa Maria degli Angeli).
La didattica si svolgerà sia in forma telematica che con lezioni in aula (presso la sede di Assisi) al fine di coniugare flessibilità della formazione, attraverso la multimedialità, con approfondimenti specialistici e personalizzati in aula. Dalla seconda decade di ottobre cominceranno le iscrizioni.
Il Sindaco Claudio Ricci, nel ringraziare il presidente Danilo Iervolino (Foto) e il presidente CST Luigi Tardioli, ha ricordato che prosegue l'esperienza specialistica e universitaria sul turismo (nata trenta anni fa, prima sede italiana) auspicando che l'Università di Perugia possa rivedere la decisione di chiusura e, almeno, riattivare la laurea specialistica in economia del turismo.


Nelle foto:
il giorno dell'accordo



da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2013 alle 03:52 sul giornale del 27 settembre 2013 - 3162 letture

In questo articolo si parla di attualità, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SjO