Trionfo di giovani al 1° Premio letterario Città di Assisi

Premio letterario Citta' di Assisi 19/12/2013 - Si è svolta sabato 14 dicembre ad Assisi, alla presenza dell'Assessore alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili Francesco Mignani, al Presidente della Fondazione Sorella Natura, Roberto Leoni e ai giurati, la cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio Letterario Nazionale Città di Assisi (nelle foto).

 
A trionfare Rebecca Trabalza, di 22 anni, con il racconto breve "Come la palma germoglierà il giusto" e Cristiano Gentili per gli editi con il romanzo "Ombra Bianca".
 
"I giovani, la natura e i valori a questa connessi, sono stati gli elementi portanti dell'evento" hanno sottolineato gli organizzatori dell'Associazione Assisi ID, che patrocinati dal Comune di Assisi, Regione Umbria e FAI- Fondo Ambiente Italiano, hanno trovato comune obbiettivo e sostegno in Gala SpA, società 100% italiana a capitale privato, fondata da Filippo Tortoriello e Fiorenza Allegretti. Gala SpA è tra i leader in Europa nel settore energia per tasso di crescita fatturato e occupazione di giovani (triplicati in 2 anni vs 42% tasso disoccupazione under 25), per tasso dipendenti laureati (65%) e di presenza di donne (oltre il 55%).
 
Gli organizzatori, così come il Comune di Assisi hanno registrato il successo di questa Prima Edizione che termina con l'obiettivo di tornare nel 2014, continuando con l'importante lavoro di sensibilizzazione culturale rivolto soprattutto alle giovani generazioni.

 






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2013 alle 02:42 sul giornale del 19 dicembre 2013 - 1513 letture

In questo articolo si parla di cultura, letteratura, assisi, narrativa, premio letterario città di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/WfP