Giorno della Memoria, Pettirossi: ''Ricordare chi scelse la 'banalità' del bene''

Simone Pettirossi 1' di lettura 27/01/2014 - Il 27 gennaio ci ricorda ogni anno che, in periodi terribili della storia, donne e uomini "normali" furono chiamati a fare scelte "straordinarie": a scegliere tra il "bene" e il "male".

Una straordinaria intellettuale ebrea, Hanna Arendt, autrice di vari libri sul nazismo, ha parlato di "banalità del male" per descrivere il fatto che i gerarchi nazisti non erano persone totalmente diverse da ognuno di noi, "cattivissime", ma persone "normali" che scelsero però, "banalmente", il male, adeguandosi a un sistema oppressivo e criminale e macchiandosi di crimini gravissimi contro l'umanità.
In occasione della Giornata della Memoria vogliamo ricordare prima di tutto le le vittime, ma anche le persone che scelsero "banalmente" il bene.
Ci vengono in mente il vescovo di Assisi Nicolini, Don Aldo Brunacci e Fra Nicacci, le suore di clausura che aprirono i loro conventi agli ebrei perseguitati, i tipografi comunisti Luigi e Trento Brizi, che stampavano documenti falsi per gli ebrei, che venivano portati in tutta Italia da un grande sportivo (e grande uomo), Gino Bartali, con la sua bicicletta...
Vogliamo ricordare però anche le tante persone che non conosciamo e che sono ignote alle cronache e alla storia, che ad Assisi come altrove, con piccoli o grandi gesti, senza medaglie o ricompense, scelsero "banalmente" il "bene", mettendo a repentaglio la propria vita e la propria libertà, aprendo le loro case, tacendo o parlando, chiudendo gli occhi o aprendoli molto bene, adoperandosi fattivamente e facendo azioni concrete...aiutarono coloro che erano perseguitati.


da Simone Pettirossi
Capogruppo consiliare Pd Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2014 alle 02:30 sul giornale del 27 gennaio 2014 - 3742 letture

In questo articolo si parla di attualità, shoah, partito democratico, olocausto, giornata della memoria, assisi, nazismo, simone pettirossi, pd assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XAP