Porte aperte al Convitto nazionale di Assisi: sabato un nuovo open day

Bibllioteca Convitto 2' di lettura 28/01/2014 - La scuola primaria annessa al Convitto Nazionale “Principe di Napoli” di Assisi (nella foto, la biblioteca interna) porta avanti un percorso educativo e formativo che si sviluppa seguendo coerenti strategie metodologico - didattiche in linea con le nuove indicazioni.

Ogni classe è affidata ad un insegnante prevalente, punto di riferimento per alunni e famiglie, che svolge funzioni di orientamento e coordinamento delle attività educativo - didattiche, fermo restando la collegialità del team docente che opera nella stessa classe.
Punto di forza della Scuola Primaria è l'attività pomeridiana del semiconvitto (dal termine delle lezioni fino alle ore 17,30) che, oltre alla mensa e allo studio assistito dal personale educativo, offre anche l'opportunità di frequentare quest’anno un corso di minibasket, ed uno di potenziamento della lingua inglese, gratuiti per i semiconvittori.
Gli alunni della Scuola Primaria hanno avuto il piacere di ospitare i bambini della Scuola dell’Infanzia S. Maria delle Rose di Viole di Assisi. I piccoli ospiti, accompagnati dall’insegnante Suor Marisa, si sono dimostrati felici di visitare e conoscere la scuola, di giocare e disegnare con gli alunni della classe prima.
La mattinata è trascorsa allegramente e si è conclusa con l’invito a tornare in occasione del prossimo appuntamento dell’Open Day programmato per sabato 1 febbraio. In tale occasione, sabato 1 febbraio, dalle 10.00 alle 12.00, gli alunni, in particolare i bambini della classe quinta daranno il benvenuto ai genitori che verranno a visitare la scuola primaria ed insieme ai loro docenti illustreranno le attività scolastiche ed extrascolastiche.
Il rettore, prof. Annalisa Boni, sentita a tale riguardo, ha affermato: “La nostra scuola primaria si avvale di docenti molto preparati e motivati, il semiconvitto deve essere considerato una grande risorsa per le famiglie che si trovano in difficoltà nella gestione pomeridiana degli impegni dei genitori e dei figli, quest’ultimi, infatti, nel pomeriggio, sono seguiti da esperti educatori nella preparazione dei compiti e nelle attività ricreative e sportive. È importante che le famiglie vengano a conoscere questa realtà, unica in tutta l’Umbria: potremo mostrare loro le strutture e gli spazi (refettorio, campo da calcetto, palestra, aule e laboratori, biblioteca) a disposizione dei bambini e potranno conoscere personalmente il personale impegnato nelle attività con i bambini.”


dal Convitto nazionale “Principe di Napoli”
Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2014 alle 01:16 sul giornale del 28 gennaio 2014 - 897 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, assisi, convitto nazionale principe di napoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XD7