Bastia Umbra: Carosati, ''No a spot elettorali nelle scuole''

Simona Carosati 1' di lettura 21/03/2014 - Apprendiamo con stupore che il Sindaco Ansideri e l’Assessore all’Istruzione hanno in programma di visitare alcune scuole di Bastia: Costano, Borgo I Maggio e la scuola media Antonietti.

Un vero e proprio tour de force, mezz’ora in una scuola, un’ora nelle altre! In tre ore il giro è fatto, i problemi della scuola affrontati!
Una toccata e fuga quindi per dialogare con i ragazzi e le insegnanti di scuole primarie e secondarie non sappiamo bene su che cosa e con quanta possibilità vera di ascolto e comprensione reciproca.
Quello che ci stupisce, e stupisce certamente molte insegnanti, è che questo tipo di visita e incontro avviene dopo cinque anni di sostanziale silenzio e lontananza dell’amministrazione dal mondo della scuola.
Una lontananza che in questi anni ha significato mancanza di politiche educative, di progetti e programmi con le scuole del territorio, di iniziative a sostegno di dirigenti e insegnanti e soprattutto delle famiglie degli studenti.
Per questo non possiamo tacere di fronte a simili comportamenti che ci sembrano spot elettorali e che offendono la scuola, un luogo che merita rispetto, attenzione, cura e impegno tutti i giorni!


Dai partiti del centrosinistra
Bastia Umbra




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2014 alle 00:31 sul giornale del 21 marzo 2014 - 455 letture

In questo articolo si parla di politica, Centrosinistra, bastia umbra, simona carosati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1eX