Cannara: Movimento 5 Stelle, ''La città torni in mano ai cittadini''

Movimento 5 Stelle 30/04/2014 - E’ stato presentato nei giorni scorsi il programma elettorale del Movimento 5 Stelle di Cannara, pronto a scendere in campo alle prossime elezioni del 25 maggio con una lista a 5 Stelle, civica e autonoma, a sostegno del candidato sindaco Francesco Meloni.

 
Un programma vasto e dettagliato incentrato sui seguenti argomenti chiave: democrazia diretta e trasparenza, connettività, ambiente e rifiuti, agricoltura, energia e turismo. Nel seguente documento, consegnato ai cittadini e alla stampa, gli attivisti pentastellati cannaresi spiegano ai cittadini la loro idea di politica.
 
 
“Il nostro intento è quello di condividere le scelte con i cittadini. Vogliamo riportare la politica al suo ruolo di gestione della cosa pubblica, credendo che non esista il mestiere di politico ma che ogni cittadino debba dedicare un po’ del suo tempo allo sviluppo del territorio: proponendo, condividendo e controllando, senza interessi personali e secondi fini.
 
Siamo una LIBERA ASSOCIAZIONE di CITTADINI di CANNARA in cui non vi sono responsabili delegati né incaricati, né capi di sezione e neppure sezioni. Nel Movimento 5 Stelle ogni cittadino vale UNO, né più, né meno. Esistono solo simpatizzanti, attivisti e cittadini portavoce, tutti sono al servizio degli altri.
L’ obiettivo del Movimento 5 Stelle è fare in modo che i cittadini si occupino direttamente della politica sia a livello locale che nazionale.
 
Il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze politiche con altri partiti. Poiché nasciamo come alternativa concreta alle politiche sociali ed economiche del centrodestra e del centrosinistra, che hanno l’oggettiva responsabilità di aver mal governato l’Italia negli ultimi 40 anni. E ancora oggi non rappresentano una scelta credibile per risanare culturalmente, moralmente e economicamente il nostro paese.
Ma non vuol dire che siamo impermeabili a qualsiasi discussione, anzi siamo aperti a tutte le discussioni sui contenuti e facciamo accordi tematici, cioè basati sul singolo argomento, con l’unico scopo di portare avanti obiettivi nell’interesse di tutti i cittadini. Valutiamo di volta in volta quale proposta, quale idea, quale legge e’ nell’interesse dei beni comuni e della collettività, invece che ragionare per pregiudizi di parte.  o Nessuna verità calata dall’alto, ma una puntuale raccolta di quello che ci suggerisce chi ci sostiene e chi ci critica, perché spesso è proprio grazie alla critiche che si cresce.
 
Come Nascono le nostre proposte? Siamo un Movimento che nasce dal basso e proprio per questa nostra caratteristica il primo passo per noi è stato quello di confrontarci con i nostri concittadini. L’ascolto è una delle fasi che caratterizzano il nostro percorso di formulazione delle proposte. Ci sono tante diverse realtà che formano la nostra società, ognuna degna di nota. Ciascuna di queste realtà ha i suoi problemi e i suoi desideri per il migliore funzionamento della comunità. o Tutti i suggerimenti, le proposte e le richieste che ci sono venute dai cittadini sono state inserite in vario modo nel nostro programma, a conferma del fatto che il nostro è realmente un Programma scritto dai cittadini per i cittadini.
 
Il nostro programma nasce ovviamente dai principi fondanti del Movimento 5 Stelle ma anche dalle nostre idee, da quelle dei cittadini di Cannara che hanno voluto partecipare alle nostre riunioni, dalle idee prese liberamente in rete e che abbiamo pensato di poter adottare nella nostra realtà. Tutti voi cittadini siete chiamati a partecipare attivamente allo sviluppo delle idee per la nostra città partecipando alle nostre riunioni settimanali, o postando il vostro contributo nella pagina Facebook o nel meetup o semplicemente contattandoci al 370 3137200.
 
Noi non chiediamo il voto ai cittadini di Cannara, vi chiediamo di unirvi a noi per fare il mestiere più bello del mondo, quello del politico. Il Politico con la P maiuscola è un cittadino onesto che per un breve periodo della sua vita decide, spinto dal senso civico, di dedicare le sue esperienze, il suo tempo e qualche anno della sua vita alla gestione del bene comune. Lo fa con dedizione e impegno, controllato quotidianamente da chi lo ha eletto, pronto a dimettersi se vengono meno le motivazioni o le caratteristiche che gli hanno consentito di occupare quel ruolo, senza personalismi ne rancori. Beppe Grillo, è riuscito grazie alla rete a mettere in piedi il primo movimento al mondo che può realizzare queste cose.
 
Migliaia di persone che mai avrebbero pensato di dedicarsi alla politica, anche perché convinti che fosse una cosa sporca, una cosa per pochi o solo per chi ne fosse capace. Persone che decidono di metterci la faccia e di non stare a guardare il loro paese sprofondare ma che vogliono rialzare la testa e provarci, senza speculazioni, senza secondi fini, senza lasciarsi avvicinare da chi per anni ha promesso senza poi realizzare niente, se non la sua carriere politica.
Ecco, quello che non farà mai un portavoce del movimento 5 stelle è proprio questo, noi non faremo nessuna carriera politica. Tutte le proposte pervenute dai cittadini sono state inserite nel programma e tutte quelle che verranno saranno prese in considerazione e discusse insieme.
La partecipazione non filtrata dal potere, consente di concorrere concretamente alla gestione della cosa pubblica aumentando il senso di consapevolezza dei cittadini, anche attraverso percorsi formativi di educazione civica”.
 
 

dal Movimento 5 Stelle
Sezione di Cannara




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2014 alle 01:35 sul giornale del 30 aprile 2014 - 972 letture

In questo articolo si parla di politica, cannara, Movimento 5 Stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/3io