Fabrizio Catalano, un premio letterario nel decennale della scomparsa

Incontro Ricci - Catalano 1' di lettura 22/07/2014 - In questi giorni il sindaco Claudio Ricci ha incontrato i genitori di Fabrizio Catalano, scomparso il 21 luglio di nove anni fa ad Assisi, rappresentando “ampi sentimenti di vicinanza con l'auspicio che la speranza, di ritrovare Fabrizio - di cui non si hanno più notizie da allora -, sia ancora viva”.

Claudio Ricci e l'amministrazione comunale, unitamente a tutta la città di Assisi, cercherà di tenere sempre in grande attenzione questa vicenda nel quadro generale di un problema, quello dei tanti scomparsi in Italia, le cui famiglie necessitano di vicinanza e attenzioni anche legislative.
In occasione del prossimo 30 novembre 2015, quando Fabrizio compirà 30 anni, il Comune di Assisi ha dato disponibilità, alla famiglia di Fabrizio Catalano, per promuovere iniziative congiunte tese a sensibilizzare, verso il bene e la generosità, i giovani anche attraverso un premio letterario "Caro Fabrizio, ti racconto".

da Redazione
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2014 alle 10:50 sul giornale del 23 luglio 2014 - 845 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, scomparsa, claudio ricci, fabrizio catalano, vivere civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7yp