Piscina olimpionica: via libera del consiglio alla ristrutturazione

Degrado piscina olimpionica Assisi 1' di lettura 02/08/2014 - Anche se in un'insolita cornice, priva della giunta comunale decaduta in seguito alla sentenza del Consiglio di Stato sulle quote rosa, giovedì pomeriggio si è svolto regolarmente il consiglio comunale di Assisi, che ha approvato tutti i punti, esposti dal primo cittadino.

In particolare, come illustra una nota del Comune di Assisi, la massima assise ha approvato diversi progetti, tra cui:
- approvazione di 220.000 € (già spendibili) per la riqualificazione della piscina scoperta di Assisi (riqualificazione vasca, impianti e blocco servizi: le opere saranno pronte per l'estate 2015);
- progetti nel quadro del sociale, per oltre 45.000 €, finanziati della Regione Umbria, per sostegni a famiglie indigenti per la TARES (tassa rifiuti) e iniziative di prevenzione sostegno ai minori a rischio;
- aumento della partecipazione azionaria del Comune di Assisi alle quote SASE (gestione dell'aeroporto) per 30.000 €;
- pratiche di sdemanializzazione terreni e aggiornamento utilizzo strutture comunali per l'impiego del Pala Eventi (vicino al teatro Lyrick) recentemente inaugurato;
- per quanto attiene al campo sportivo di Viole è stato ricordato che entro gennaio 2015 le opere (in atto) saranno concluse con il manto in erba naturale (250.000 € totali).
Il sindaco Claudio Ricci ribadisce che entro la prossima settimana avrà luogo “la nomina della nuova giunta che sarà ridisegnata in relazione ad un significante riassetto organizzativo del Comune per aumentare, sempre più, efficacia ed efficienza”.





Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2014 alle 11:45 sul giornale del 04 agosto 2014 - 513 letture

In questo articolo si parla di cronaca, consiglio comunale, redazione, assisi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/76J