Bastia Umbra: allestita la camera ardente per Enrico e Gian Luca. Sabato i funerali

Gianluca Trevani - Enrico Cioli 2' di lettura 14/08/2014 - E’ un triste abbraccio quello che Bastia Umbra si prepara a dare a Enrico e Gian Luca, i due “bravi ragazzi” bastioli tragicamente scomparsi domenica 10 agosto nella tragedia del mare alle isole Formiche, al largo delle coste di Grosseto.

Enrico e Gian Luca, 32 e 43 anni, sono deceduti sott’acqua durante un’immersione insieme al collega Fabio Giaimo, noto medico perugino.
Le salme dei due ragazzi bastioli stanno facendo rientro da Grosseto e per loro, dalle 19.30 circa in poi, è stata allestita la camera ardente nella sala congressi del centro Umbriafiere di Bastia Umbra.
La cerimonia funebre è stata fissata per sabato pomeriggio, 16 agosto, alle ore 16 nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo in piazza Mazzini.
Il sindaco, avendo disposto con propria ordinanza la proclamazione del lutto cittadino per l’intero arco di tempo in cui avranno luogo i funerali, invita “tutti i cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni politiche, sociali, culturali, sportive e produttive, con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori, ad esprimere la loro partecipazione al lutto cittadino mediante la sospensione delle attività, in segno di raccoglimento e rispetto, per l’intero arco di tempo in cui avranno luogo i funerali; sono vietate le attività ludiche e ricreative ed ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano”.
“Nell’esprimere ancora la sentita vicinanza della città e dell’amministrazione alle famiglie Cioli e Trevani - dichiara ancora il sindaco Stefano Ansideri -, comunichiamo una espressa richiesta delle stesse: che la partecipazione al loro dolore si manifesti in forma strettamente privata, con esclusione, quindi, di riprese fotografiche, video, diffusione su social network e nell’assoluto silenzio stampa. Certi della sensibilità che la Città vorrà dimostrare, chiediamo la benedizione del Signore su Enrico, Gianluca e sulle loro famiglie”.





Questo è un articolo pubblicato il 14-08-2014 alle 19:44 sul giornale del 14 agosto 2014 - 1167 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, grosseto, tragedia, bastia umbra, camera ardente, articolo, enrico cioli, gianluca trevani, sub morti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8Aq