Topi a spasso per il centro angelano: ormai è emergenza

Topi 1' di lettura 21/08/2014 - I topi, al pari dei turisti, frequentano e godono il centro angelano. È da tempo, infatti, che grossi esemplari di fogna ne frequentano la piazza, in modo particolare l’area circostante la fonte medicea delle 26 cannelle, quella dietro al Palazzo del Capitano del Perdono e via De Gasperi.

Più volte i cittadini hanno lamentato all’amministrazione comunale questa incresciosa situazione. Il vice sindaco Lunghi ne è a conoscenza. Qualche commerciante si è informato presso la Asl, la cui risposta è stata più o meno di questo tenore: da ormai tre anni non è stata rinnovata la convenzione con il comune di Assisi per la derattizzazione.
Ma è mai possibile che una piazza frequentata da centinaia di migliaia di turisti possa essere lasciata in questa situazione di degrado?
E’ vero che il Sindaco, in questo periodo, è impegnato a preparare la sua campagna elettorale e, ad onor del vero, non si nota la differenza con quanto faceva prima, ma gli assessori che fanno?





Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2014 alle 15:35 sul giornale del 22 agosto 2014 - 1419 letture

In questo articolo si parla di cronaca, assisi, topi, santa maria degli angeli, igiene pubblica, derattizzazione, articolo, giuliano ciarapica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8Mu