Prg Assisi, l'assessora Falaschi: ''No ai processi alle intenzioni''

Monia Falaschi 2' di lettura 22/08/2014 - A nome dell’Amministrazione comunale, dopo aver letto l’articolo “Prg parte operativa: Un foglio bianco dove si può scrivere di tutto'', rilevo come l’anonimo redattore si occupi di fatti e situazioni con mancanza di quell’obiettività che, sola, è in grado di fornire elementi per una seria discussione.

L’affermazione contenuta nell'articolo, secondo la quale "occorre attendere il PRG parte operativa per avviare una nuova lottizzazione", è corretta, ma va precisato che la zona sopra lo Stadio degli Ulivi è l'unica area di Assisi-Città prevista nel PRG-parte strutturale come "area in trasformazione" ,con possibilità di espansione a carattere residenziale.
Ciò detto, è comprensibile che i proprietari dei terreni abbiano voluto "sondare il mercato" per farsi trovare pronti nel caso l'Amministrazione comunale decidesse di attivare questa previsione, evenienza ad oggi non all’ordine del giorno.
Occorre ricordare anche, in relazione alle ipotesi paventate, che nessuno ha acquistato diritti e che resta fermo ogni potere dell’amministrazione, la quale, in caso di richieste, saprà certamente agire nel rispetto delle regole, operando le dovute valutazioni dei progetti in termini di sostenibilità, tutela paesaggistica e ambientale. Per quanto riguarda il PUC di Santa Maria degli Angeli, le previsione sono tutte confermate (multisala, farmacia e asilo comunale), ma purtroppo la loro attuazione esigerà tempi più lunghi a causa della grave crisi economica generale.
Per quanto riguarda il sistema viario del PUC, il Comune ha ultimato da pochi giorni l'illuminazione pubblica del viale principale e nei prossimi giorni completerà la rotatoria di fronte alla zona universitaria con l'apposizione di una preziosa statua in bronzo alta 5 metri e raffigurante "Gesù delle genti". Continua, quindi, l'azione di riqualificazione e potenziamento infrastrutturale del territorio.
Nessun processo alle intenzioni, allora. Nessuna dietrologia. L’amministrazione, come sempre, opererà con assoluta trasparenza e disponibilità al confronto sulle questioni concrete.

da Monia Falaschi
Giunta comunale Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-08-2014 alle 15:58 sul giornale del 23 agosto 2014 - 1263 letture

In questo articolo si parla di urbanistica, edilizia, politica, piano regolatore generale, assisi, comune di assisi, prg assisi, monia falaschi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8OL