Elezioni regionali 2015, Claudio Ricci tira dritto: ''Io corro da solo''

Claudio Ricci 1' di lettura 27/08/2014 - “Malgrado da mesi si ripeta la stessa cosa, anche abusando della pazienza di cittadini e giornalisti - scrive in una nota il sindaco di Assisi -, Claudio Ricci è costretto a ribadire, viste le numerose e continue ipotesi strumentali, anche di questi giorni, che si candiderà a presidente della Regione Umbria, in modo autonomo dai partiti, solo per cambiare l'Umbria con un progetto alternativo chiedendo il consenso direttamente ai cittadini.

Si ribadisce, nuovamente, che le liste saranno due: Per l'Umbria Popolare (con l'obiettivo di creare la casa unica dei moderati e popolari italiani) nonché Umbria Civica e/o Cambiare l'Umbria (al fine di accogliere le componenti civiche, trasversali e che si ispirano al rinnovamento); inoltre vi sarà una terza lista (la decisione verrà presa entro fine anno) che potrebbe chiamarsi (come anticipato) Forza Umbria o Umbria Democratica (in relazione agli scenari elettorali).
Speriamo di essere stati chiari e, per tutti, l'appuntamento rimane fissato per il 21 settembre quando inizierà la campagna elettorale operativa con il titolo viaggio in Umbria, per ascoltare ognuno di voi (chi si vuole candidare con il presidente Claudio Ricci o sostenere il progetto per cambiare l'Umbria può contattarci al 334.8812880 o al claudioricci64@gmail.com). A tutti buona campagna elettorale”.

da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2014 alle 17:33 sul giornale del 28 agosto 2014 - 960 letture

In questo articolo si parla di politica, umbria, assisi, claudio ricci, regione umbria, elezioni regionali umbria 2015, elezioni regionali 2015

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8Y5