Giovanna Bruschi racconta 'Il viaggio di Angela'

Il viaggio di Angela di Giovanna Bruschi 1' di lettura 05/09/2014 - Sarà inaugurata sabato 6 settembre, alle ore 17, nel Museo della Porziuncola a Santa Maria degli Angeli, la mostra “Il viaggio di Angela”, itinerario mistico di Angela da Foligno raccontato dall’opera grafica di Giovanna Bruschi.

Interverranno, oltre all’artista, anche l’assessore alla cultura del Comune di Assisi Serena Morosi, il giornalista Giovanni Zavarella, padre Saul Tambini ed Emore Paoli.
La mostra rimarrà aperta tutti i giorni, lunedì escluso, presso la Sala San Pio X del Museo della Porziuncola, fino al 16 novembre.
La realizzazione di una simile mostra - intitolata “Il Viaggio di Angela, L’itinerario mistico di Angela da Foligno nell’opera grafica di Giovanna Bruschi” - si deve all’Opera della Porziuncola, che ha fortemente voluto celebrare la mistica folignate in occasione della sua canonizzazione nel gennaio scorso, ma anche ricordare un momento dell’arte sacra umbra particolarmente vicina al linguaggio fascinoso e suggestivo della mistica, come è l’opera di Giovanna Bruschi. Un ulteriore motivo è stato offerto dalla volontà della Rete dei Musei Ecclesiastici dell’Umbria di organizzare una serie di eventi culturali dedicati alla figura femminile nell’arte sacra, che comincerà nei prossimi giorni fino a marzo dell’anno prossimo.
Giovanna Bruschi più che aver interpretato artisticamente il percorso mistico della terziaria folignate, ha cercato di accompagnarlo, come testimone discreto e pensoso, lasciando al solo audace occhio, quello di Angela e quello di Giovanna, di restituirci un poco la sua ineffabile visio.

da Frati Minori
della Porziuncola di Assisi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2014 alle 17:32 sul giornale del 06 settembre 2014 - 715 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, Frati Minori, assisi, porziuncola, angela da foligno, giovanna bruschi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9mZ