Inizio anno scolastico, l'augurio di Travicelli: ''La scuola pilastro della società''

Claudia Travicelli 2' di lettura 11/09/2014 - In qualità di presidente della terza commissione consiliare mi permetto – e mi fa piacere – di augurare in occasione dell’apertura dell’anno scolastico 2014/2015 un buon lavoro a tutte le componenti del mondo della scuola ed in modo particolare a tutti gli studenti e alle loro famiglie.

Pur convinta del momento di forte crisi economica, delle mille difficoltà del sistema scolastico e dei molteplici tagli ai bilanci di tutte le Amministrazioni, altresì consapevole però del ruolo fondamentale che la scuola ha nell’istruzione e nella formazione dei nostri figli, sempre pronta ed attenta, a far sì che anche il Comune di Assisi non faccia mancare il proprio sostegno affinché le attività didattiche possano svolgersi con rispetto e serenità.
Da anni, anche come mamma e donna, ho sempre considerato l’istruzione uno dei pilastri più forti ed importanti nella nostra società, convinta che, anche in momenti di crisi economica e finanziaria, dove troppo spesso alcuni valori vengono meno, non si debbano mai trascurare i grandi sacrifici e le enormi difficoltà delle famiglie, che fanno fatica per arrivare alla fine del mese, e si debba dare loro un sostegno essenziale, una speranza.
La politica oggi deve fare la sua parte, si debbono compiere gesti concreti, è finita l’era delle delusioni e delle barzellette, non si possono fare solo chiacchiere e promesse, si deve agire con le azioni ed è questo che ci aspettiamo per il prossimo futuro.
L’istruzione e il sapere non hanno bisogno di tagli fatti alla cieca, quando da altre parti o in altri capitoli, partendo dal governo centrale, spesso ci si ritrova a dover lottare contro innegabili sprechi, è bene che da oggi si inizi veramente a cambiare strada, ricerca, l’istruzione per tutti e a tutti i livelli, la formazione in primo piano per giungere anche in questo modo a combattere e a superare la crisi, senza dimenticare la disoccupazione che sempre più è presente. E questa è una bella sfida, che ognuno di noi insieme ai ragazzi dobbiamo, oggi più che mai raccogliere.
Di cuore, alle alunne, agli alunni, ai dirigenti e a tutto il personale docente e non docente rivolgo un caloroso saluto e l'augurio di buon lavoro.

da Claudia Travicelli
Presidente III commissione consiliare




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2014 alle 14:42 sul giornale del 12 settembre 2014 - 438 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, istruzione, assisi, auguri, claudia travicelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9AJ