Bastia Umbra: Ansideri riceve il braccialetto bianco anticorruzione

Consegna Ansideri braccialetto anticorruzione 1' di lettura 30/09/2014 - Si è svolta giovedì 25 settembre, in Comune a Bastia Umbra, la cerimonia di consegna al sindaco Ansideri del braccialetto bianco simbolo di adesione alla campagna anticorruzione “Riparte il futuro”. La consegna è stata effettuata dalle Ass. Libera e Gruppo Abele, promotrici della iniziativa.

Il sindaco aveva aderito nel periodo elettorale, promettendo con l’adesione di impegnarsi, qualora fosse stato eletto, a rispettare i punti della lotta alla corruzione individuati dalle associazioni.
In breve tempo sarà adottata la delibera “Trasparenza a costo zero”, che prevede l’impegno del rispetto di alcune prescrizioni.
“Sono cinque - spiega l’associazione Libera - i "braccialetti bianchi" umbri ai quali abbiamo ricordato l'assunzione di responsabilità che hanno preso aderendo alla campagna anticorruzione di Libera e Gruppo Abele "Riparte il Futuro". Il sindaco Ansideri è un braccialetto bianco che ha aderito alle richieste della mobilitazione sostenuta da oltre 640.000 cittadini, presentata prima del voto a tutti i candidati alle ultime amministrative.
La campagna prevedeva di mettere in cima all’agenda dell’amministrazione la lotta alla corruzione in tre modi:
1. Rendendo trasparente la propria candidatura
2. Promettendo, qualora eletti, di adottare la delibera “trasparenza a costo zero” entro i primi 100 giorni
3. Impegnandosi ad attuare le prescrizioni della delibera, entro i successivi 200 giorni.
Ci sembra un buon inizio - conclude l’associazione - e comunque vigileremo affinché l'impegno alla trasparenza e alla legalità sia rispettato. Buon lavoro a tutti gli amministratori eletti”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2014 alle 03:48 sul giornale del 30 settembre 2014 - 424 letture

In questo articolo si parla di attualità, corruzione, bastia umbra, comune di bastia umbra, Associazione Libera, anticorruzione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0np


Alberto

30 settembre, 06:30
Se veramente ci crede e veramente rispetterà l’impegno, plaudo al sindaco Ansideri.