Cade nel dirupo mentre cerca funghi, anziano recuperato dai vigili del fuoco

bosco 03/10/2014 - Ritrovata e portata in salvo dai VVF la persona che si era smarrita in località Cinque Cerri di Bettona. Sono state molto complesse le operazioni di soccorso per ritrovare l’anziano di 82 anni che si era perso nel bosco e ancor più complesse le operazioni di recupero per la particolare impervietà della zona caratterizzata da una fitta vegetazione.

Le ricerche sono state condotte dai VVF con il concorso dei Carabinieri, del personale Corpo forestale dello Stato e dai Vigili del fuoco con il concorso delle unità cinofile VVF di Perugia e Terni oltre che personale VVF esperto in tecniche SAF (tecniche di salvataggio di tipo alpino).
La pianificazione delle operazioni è stata effettuata con il supporto di specifici supporti cartografici presenti nel furgone adibito ad “unità comando locale” prontamente inviato sul posto dalla sede centrale di Perugia.
Una difficoltà ulteriore è stata rappresentata dal fatto che l’anziano aveva lasciato il proprio cellulare nell’autovettura e quindi non poteva essere contattato. Le operazioni di recupero della persona che è stata trovata all’interno di un dirupo sdraiata a terra e infreddolita si sono concluse intorno alle cinque del mattino di ieri, giovedì 2 ottobre.
Per l'operazione sono state impiegate dai VVF tre squadre, due unita’ cinofile e due unita’ tas ii per un totale di 20 persone e 7 automezzi. Fortunatamente l’esito delle operazioni è stato positivo se la persona è stata poi consegnata al personale del 118 intervenuto sul posto.
L’intera operazione iniziata nella tarda serata di ieri sera è stata condotta attivando il dispositivo di soccorso secondo l’apposito piano a suo tempo predisposto dalla Prefettura di Perugia.





Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2014 alle 03:08 sul giornale del 03 ottobre 2014 - 537 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, bosco, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0wz