Tordandrea 'isolata', Marcucci: ''Frazione dimenticata ai margini dell'impero''

Sottopasso Tordandrea 06/10/2014 - La frazione di Tordandrea, dimenticata per anni dall'amministrazione Ricci, lasciata ai margini dell'impero, deve subire ora anche l'isolamento fisico a causa della chiusura del sottopasso di via S. Bernardino da Siena, che di fatto costituisce il principale collegamento al resto del territorio comunale.

Da giorni il sottopasso è chiuso per lavori di manutenzione, e non si sa quando verrà riaperto.
In spregio alle urgenze e necessità dei cittadini.
Il sindaco Ricci è troppo impegnato nella sua personale campagna elettorale per accorgersene.
Se con il suo sfolgorante “minibus” facesse un giro del territorio comunale, invece di andare a cianciare in giro per l’Umbria, se ne sarebbe accorto. Ma non lo farà.
Smentendo così ancora una volta gli impegni assunti in campagna elettorale, messi nero su bianco anche nel programma amministrativo approvato dalla sua maggioranza in consiglio comunale, che prevedeva al primo punto del capitolo “Opere, viabilità e sosta ad Assisi/S. Maria degli Angeli”, di completare le opere di viabilità a S.M.Angeli e nelle Frazioni (Progetto Bretelle Collegamento/ Attraversamento dei Paesi).
Come sempre tante chiacchiere, zero fatti.
Adesso occorre intervenire subito per ripristinare la viabilità e porre fine ad un disagio insopportabile per i cittadini.

da Paolo Marcucci
Lista civica Buongiorno Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2014 alle 03:43 sul giornale del 06 ottobre 2014 - 500 letture

In questo articolo si parla di politica, paolo marcucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0DS