Frana Ivancich: approvato protocollo per riapertura cantiere, presto la firma

09/10/2014 - La giunta comunale di Assisi, su relazione dell’assessore Moreno Fortini, in linea con Lucio Cannelli, ha approvato il protocollo di collaborazione fra Comune, Regione Umbria, Provveditorato Umbria Toscana al fine di riaprire, in tempi brevi, il cantiere per consolidare la frana Ivancich in Assisi.

Il sindaco di Assisi Claudio Ricci, nel ringraziare il Presidente della Regione e commissario di Governo Catiuscia Marini, ha ricordato che il giorno 20 ottobre sarà firmato il protocollo di collaborazione in modo da utilizzare i 2.5 milioni di euro disponibili, a cui aggiungere altri 2 milioni di euro per completare le opere.
Se, come ci auguriamo, tutto procederà rapidamente entro breve potranno ripartire gli interventi per realizzare i dreni che, captando le acque, faranno diminuire gli scorrimenti del terreno valutabili attualmente in circa 7 mm all'anno.
Tale opera va ha risolvere un problema che si è determinato da molti anni e che interessa un'area ove abitano circa 2000 persone.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2014 alle 03:23 sul giornale del 09 ottobre 2014 - 419 letture

In questo articolo si parla di cronaca, assisi, frana ivancich, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0N8