Capitale cultura 2019, Perugia e Assisi ora attendono il verdetto (Fotogallery)

Claudio Ricci e Andrea Romizi 13/10/2014 - “Nell’attesa del verdetto di venerdì prossimo possiamo affermare che un primo miracolo questa candidatura l'ha già compiuto, il superamento di campanilismi e bandiere, sostituiti dal dialogo”. E’ il pensiero di Andrea Romizi, sindaco di Perugia, espresso al termine della visita effettuata ieri da alcuni membri della commissione europea che venerdì 17 ottobre assegnerà ad una delle sei città italiane finaliste il titolo di capitale europea della cultura per l’anno 2019.

A visitare Perugia ed il perugino fino ad Assisi, sono stati tre rappresentanti dei tredici della commissione - Paolo Dalla Sega, Anu Kivilo e Jordi Pardo - e due accompagnatori, Leila Nista del nostro Ministero dei Beni culturali e turismo, e Sylvan Pasqua, coordinatore del programma per Ue.
Un percorso della durata di sette ore che ha visto protagonista la città di Perugia e quanti hanno lavorato al progetto PerugiAssisi 2019. “Sono arrivato quando la macchina progettuale era già in movimento - ha proseguito Romizi, che ha partecipato all'intera visita (come lui solo il collega di Cagliari) - è stato un piacere essermi confrontato con competenze ed entusiasmo delle persone che hanno costruito quest'avventura utili ad arrivare fin qui”.
Per il sindaco di Assisi, Claudio Ricci, anch'egli in prima linea in tutto il processo di costruzione del progetto PerugiAssisi 2019, “essere arrivati in finale a sei è già un grande successo”. “Soprattutto - ha evidenziato - è stato realizzato un dossier di candidatura i cui progetti potranno essere comunque realizzati, anche attraverso i fondi strutturali dell'Unione europea. Siamo vicini alla conclusione, dopo un lungo cammino ideale di otto anni e operativo di quattro - ha aggiunto -. La fondazione PerugiAssisi ha acquisito delle professionalità ed esperienze che non andranno disperse ed anzi rappresentano il risultato più importante per il futuro della Regione che potrà, proprio da questo strumento, determinare progetti di sviluppo strategico. Abbiamo la consapevolezza di aver fatto il possibile per vincere un a sfida che potrà cambiare la storia dell'Umbria”. (ASCA)

Fotogallery:
i commissari in visita ad Assisi (foto Mauro Berti)








Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2014 alle 01:27 sul giornale del 13 ottobre 2014 - 774 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, redazione, perugia, assisi, capitale europea cultura, perugia 2019, capitale cultura 2019, perugia2019, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0Yy